> Portogallo, video del tifoso del Benfica manganellato dalla polizia davanti al figlio >

giovedì 21 maggio 2015

Portogallo, video del tifoso del Benfica manganellato dalla polizia davanti al figlio




benfica-polizia-bambino

Queste sono le immagini vergognose arrivate dal Portogallo e che immortalano degli agenti di polizia picchiare selvaggiamente un uomo, tifoso del Benfica, davanti ai due figli e all'anziano padre.

Nel filmato si vede l'uomo, fuori all'uscita dello stadio di Guimaraes, parlare con i figli quando poi si avvicina un agente e dopo qualche scambio di battute parte un pestaggio di una violenza inaudita.
E a prescindere che sembra che sia successo tutto veramente per futili motivi, è assurdo che degli agenti in tenuta antisommossa si scaglino con quella violenza contro un uomo indifeso, mentre il figlio disperato viene allontanato per lo spavento. A dir poco vergognoso!





Stavano festeggiando lo scudetto del Benfica fuori dallo stadio di Guimaraes quando, per motivi ancora da chiarire, è nato un alterco tra un tifoso e la polizia. L'uomo è stato duramente picchiato dagli agenti davanti al figlio, un ragazzino che, spaventato a morte, ha tentato in tutti i modi di difendere il padre. Il ministro dell'Interno portoghese ha aperto un'inchiesta (Repubblica)




 

Nessun commento:

>