> E intanto continuiamo a pagare i vitalizi per i Senatori condannati! >

domenica 15 febbraio 2015

E intanto continuiamo a pagare i vitalizi per i Senatori condannati!




Vitalizi ai condannati, Movimento 5 Stelle contro Grasso: “Revoca solo a parole”

Per il mio modo di pensare sembra già un' assurdità solo il fatto di dover discutere se sia giusto o meno togliere il vitalizio - quindi soldi pubblici, migliaia e migliaia di euro ogni mese - a dei senatori condannati, che tra l'altro in un paese normale, civile, non sarebbero neanche più senatori da un pezzo perchè costretti all'istante alle dimissioni, ma da quel 13 giugno 2014 quando il presidente del Senato Pietro Grasso (era da poco scoppiato lo scandalo Mose e anche il presidente del Consiglio Matteo Renzi si affrettava ad annunciare, "l’importante è che passi l’idea che l’Italia i corrotti li va a scovare e li processa in tempi certi") promise di impegnarsi per ottenere lo stop dei vitalizi per i senatori condannati con pene superiori ai due anni di reclusione per reati di mafia, corruzione e contro la pubblica amministrazione, ancora non se ne è saputo nulla! Niente di niente! E ho come la vaga sensazione che le cose non cambieranno ancora per molto tempo!






 

1 commento:

>