> Spagna, follia Ultrà: muore tifoso. Picchiato e gettato in un fiume! (video) >

lunedì 1 dicembre 2014

Spagna, follia Ultrà: muore tifoso. Picchiato e gettato in un fiume! (video)




Le tragiche immagini questa volta arrivano dalla Spagna, dove un uomo è stato prima picchiato e poi gettato in un fiume. La follia (forse meglio stupidità?) Ultrà non conosce bandiera ...

Le immagini che scorrono non si riferiscono a una situazione di guerra. I rumori sono simili a quelli dei colpi di una mitragliatrice, ma sono dei fumogeni. Gli uomini che partono all'assalto della fazione avversaria con sedie e pietre non sono soldati, ma ultras. La violenza non ha lo scopo di conquistare la base del nemico, ma solo di fare del male fisico ad altre persone. Anche la Spagna ha il suo "Ciro Esposito". Francisco Javier Romero Taboada, 43 anni, è morto prima che iniziasse la partita tra Atletico Madrid e Deportivo La Coruña. E' stato picchiato e poi gettato nel fiume Manzanarre, situato nei pressi dello stadio Vicente Calderon di Madrid. Così se n'è andato Jimmy, come era chiamato dai compagni del gruppo ultras del Deportivo Riazor Blues. I video mostrano la brutalità dello scontro (Huffingtonpost)





video dal canale youtube, Football TV




 

Nessun commento:

>