> Processo Ruby Bis, condannati in appello Lele Mora, Emilio Fede e Nicole Minetti! >

giovedì 13 novembre 2014

Processo Ruby Bis, condannati in appello Lele Mora, Emilio Fede e Nicole Minetti!




E' quindi ora provato che in casa di Berlusconi c'era gente che si prostituiva, e gente che faceva prostituire ... poi se vogliamo stare a credere veramente che lui non sapesse nulla, che tutto fosse dietro le sue spalle e che non si sia mai accorto di nulla, questo è un altro paio di maniche, ma la sentenza dice questo ... i misteri della giustizia Italiana!!!!!


La Corte d’Appello di Milano, giovedì 13 novembre, ha ridotto le pene inflitte in primo grado a Emilio Fede, Lele Mora e all’ex-consigliera regionale Nicole Minetti nell’ambito del processo Ruby bis su un presunto giro di prostituzione nelle residenze dell’ex-premier Silvio Berlusconi. Minetti è stata condannata a tre anni di reclusione, contro i cinque anni del primo grado; Fede a quattro anni e 10 mesi (da sette anni), mentre a Mora - che nella scorsa udienza aveva rinunciato ai motivi di appello - è stata riconosciuta la continuazione con la pena a quattro anni e tre mesi già patteggiata in un altro processo per bancarotta, arrivando complessivamente a sei anni e un mese di reclusione. In primo grado anche Mora era stato condannato a sette anni.
I tre - che hanno sempre respinto ogni addebito - erano accusati a vario titolo di induzione e favoreggiamento della prostituzione, anche minorile.
(Corriere della Sera)






 

Nessun commento:

>