> La Camera dei Deputati ci costa 6 milioni di euro l'anno tra luce, gas e acqua. >

domenica 9 novembre 2014

La Camera dei Deputati ci costa 6 milioni di euro l'anno tra luce, gas e acqua.




Camera: 6 milioni all’anno per gas, luce e acqua. Come una città di 200mila anime
Circa 6 milioni di euro l'anno per le spese di luce, gas e acqua della Camera dei Deputati. Le cifre sono tutte riportate sul bilancio consuntivo 2013.

Come spiega il Fatto Quotidiano, "a far lievitare i costi è la bolletta della luce, un salasso di 5 milioni di euro ogni 12 mesi. A seguire c’è la spesa del gas, un milione, e infine quella dell’acqua, 275mila euro. E non è tutto. Al già salato conto bisogna aggiungere la manutenzione per gli impianti elettrici, termoidraulici e di condizionamento, che ammonta a 2,5 milioni di euro l’anno".

Il quotidiano diretto da Padellaro compara poi le spese di gestione di alcuni comuni con quelle della Camera e il confronto lascia basiti, pensate che un paesino come Viganò (2 mila abitanti) spende circa 1 milione di euro l'anno per far quadrare tutti i conti, una città come Modena, circa 180 mila abitanti, spende circa 2 milioni di euro l'anno per l'illuminazione pubblica, una città come Bari (320 mila abitanti) ne spende circa 6 di milioni. Torino con i suoi circa 900 mila abitanti, arriva complessivamente a 15 milioni di euro l'anno di spese di illuminazione e manutenzione.

A conti fatti quindi la Camera dei Deputati ci costa  mediamente quanto una città di circa 200 mila abitanti!




 

Nessun commento:

>