> Palermo, polizia carica brutalmente gruppetto di studenti minorenni! >

domenica 19 ottobre 2014

Palermo, polizia carica brutalmente gruppetto di studenti minorenni!



palermo studenti caricati dalla polizia

Caricati brutalmente da un gruppo di agenti in tenuta antisommossa per aver osato avvicinarsi, nella loro scuola, al ministro Giannini, E' quanto denunciato da Maria Occhione, portavoce del Collettivo del Liceo Regina Margherita di Palermo, dove ieri aveva fatto visita appunto il ministro.

"È gravissimo  che non ci sia permesso di entrare nella nostra scuola e partecipare all'incontro. Questo per evitare l'imbarazzo del ministro rispetto a eventuali contestazioni degli studenti". Sotto il video diffuso dal collettivo che mostra la brutalità degli agenti in tenuta antisommossa contro quel gruppo di minorenni che stava manifestando pacificamente.





Il coordinamento studenti medi di Palermo in una nota - cui viene allegato un video - dice che "la polizia ha caricato brutalmente gli studenti dell'istituto Regina Margherita che stavano contestando in presidio la ministra Giannini". Due studenti - dice il coordinamento - sono stati manganellati e colpiti ripetutamente alla testa rimanendo feriti. Un altro studente minorenne è stato poi fermato dalla polizia ed attualmente si trova in questura.
I disordini si sono registrati questa mattina davanti all'istituto Regina Margherita di Palermo, dove è arrivata in visita la ministra dell'Istruzione, Stefania Giannini. Un gruppo di studenti ha tentato di avvicinarsi alla scuola per contestare la ministra ma è stato respinto dagli agenti della guardia di finanza in tenuta antisommossa.
(Huffingtonpost)




 

Nessun commento:

>