> Gli immensi "cimiteri" di auto invendute ... >

giovedì 22 maggio 2014

Gli immensi "cimiteri" di auto invendute ...



Stavo leggendo che ad accennare la questione è stato proprio l'altro giorno Beppe Grillo da Vespa, io sinceramente non ne avevo mai sentito parlare e quando ho visto le impressionanti "distese" di macchine nuove, invendute, sono rimasto a bocca aperta ... ma a quanto pare e da come mi suggerisce più di qualche utente, la questione dovrebbe essere una bufala che circola da qualche anno sul web e che ha tratto in inganno non poche persone (me compreso l'ammetto, chiedo venia)!

Vi rimando a questo link, "milioni di auto invendute": Grillo cade in una vecchia bufala e trascina i media che smentirebbe il trafiletto sotto (e anche le foto sotto del Guardian da dove ho preso le immagini che vedete sotto).



Cimiteri di auto, in ogni dove. Sono immagini impressionanti, quelle proposte da diversi siti web (..) Sono luoghi dove le case automobilistiche depositano a marcire – senza alcuna manutenzione, ovviamente – le auto appena prodotte (e che mai saranno vendute): perché? Semplice, non vi sono acquirenti, ai prezzi proposti dalle case stesse (..) I produttori di automobili preferiscono acquistare sempre più terreno per parcheggiare le auto, piuttosto che abbassare i prezzi delle stesse.  (da Socialitalia)


Honda

Corby

Sheerness unsold cars



foto via The Guardian




 

Nessun commento:

>