> Istigazione al suicidio, 30mila querele contro governi Letta, Monti e Berlusconi >

domenica 2 febbraio 2014

Istigazione al suicidio, 30mila querele contro governi Letta, Monti e Berlusconi




Molto probabilmente non servirà a nulla come spesso accadde in situazioni simili, ma sicuramente leggere una notizia simile è un buon modo per iniziare la giornata!!!! Riporto la notizia da Affaritaliani:

Una class action di cittadini si uniscono sul social facebook e creano un evento in sordina ma il risultato e' inaspetteto dai organizzatori, 30.000 cittadini si recano alle stazioni dei carabinieri e depositano l'esposto-querela chiedendo alle procure se vi siano responsabilita', da parte delle ultime due legislature , inerenti i suicidi di chi e' colpito dalla crisi ipotizzando "l'istigazione al suicidio" art. 580 c. p.

Qui su il Mattino di Padova:

Istigazione al suicidio dei politici verso gli imprenditori in crisi, la procura ha aperto un’inchiesta. Già tre le denunce arrivate al quarto piano del Palazzo di giustizia, sostanzialmente simili. Il fascicolo per ora è senza indagati, ma nei prossimi giorni il magistrato sentirà i tre imprenditori per capire quali sarebbero, a loro modo di vedere, i comportamenti dei politici degli ultimi tre governi, quelli che si sono succeduti dall’inizio della crisi, che avrebbero indotto decine di piccoli imprenditori a togliersi la vita. Quali sono stati i comportamenti per i quali si sarebbero sentiti minacciati. Sotto accusa i governi Letta, Monti e Berlusconi.

Come riporta anche Libero:

 I legali - Da oggi lunedi 13 gennaio gli italiani potranno presentarsi alle stazioni dei carabinieri depositando la denuncia. Secondo quanto racconta Affaritaliani.it gli avvocati che per ora hanno aderito sono: Avvocato Grazia Antonio Romano - Via F. Baracca 16 - 85100 - Potenza, Avvocato Paolo Sannino & Associati - via Isca del Pioppo,144/a, 85100 - Potenza, Studio legale Tiziana Molendi - Via F.Federigi n. 1262 - 55047 Querceta di Seravezza (LU), Studio Legale Prof. Carlo Taormina Via Cesi Federico, 21 - 00193 Roma (RM), Studio legale Irmici Giuseppe in San Severo (FG) al Viale Castellana 8/H - 71016 San Severo.
L'accusa - L'accusa è verso le istituzioni è chiara: "Istigazione al suicidio" in riferimento all'articolo codice penale 580.

Qui trovate il modulo per la denuncia!!!!




 

4 commenti:

>