> Cucchi, quel dito medio durante la sentenza (foto) >

venerdì 7 giugno 2013

Cucchi, quel dito medio durante la sentenza (foto)



Il dito medio mostrato in aula (Tersigni/Eidon)

Assolto, ha reagito così

Ilaria Cucchi vuole partire da quelli che definisce «gesti terribili». Le due dita medie alzate al cielo che spuntano da uno degli abbracci tra i banchi dove erano raccolti gli imputati appena terminato quel lunghissimo minuto e 10 secondi della lettura della sentenza. «Sentivo le urla, noi piangevamo. E ci sono stati quei gesti terribili, un segno di non rispetto assoluto verso di noi», racconta e sottolinea in apertura della conferenza stampa del day after. Se le polemiche erano attese (comunque si fosse concluso il processo) quei gesti offensivi - rivolti contro la tribuna del pubblico che inveiva contro la decisione dei giudici - le hanno ulteriormente accese, immortalati da video e foto, raccontati e ripresi, diffusi sul web. Pochi attimi poi censurati da chi forse ne ha intuito al volo le conseguenze e ha spinto l'autrice a tirare giù le braccia. (Corriere della Sera)


Solo una parola ... che VERGOGNA!



Vedi anche:

Cucchi, ennesimo scempio di Stato: assolti agenti e infermieri, colpevoli solo i medici




 

6 commenti:

>