> Si suicida un operaio, la famiglia affigge i manifesti: "tutto questo a causa dello Stato, GRAZIE"! >

sabato 4 maggio 2013

Si suicida un operaio, la famiglia affigge i manifesti: "tutto questo a causa dello Stato, GRAZIE"!



Nel giorno in cui il governo finalmente (?) ha annunciato la lista dei sottosegretari di Stato (40 persone in totale, alla faccia della spending review ... tanto siamo noi che paghiamo), l'ennesimo cittadino Italiano si è tolto la vita (stiamo ben oltre i 30 suicidi da inizio 2013) dopo la perdita del lavoro (i motivi del gesto in una lettera trovata dai familiari), avvenuta un anno fa, dalla ditta di calcestruzzo dove lavorava, L'atroce gesto ha spinto i familiari ad affiggere questi manifesti funebri per le vie del comune dove abitano, ad Abbanella (Salerno) ... tutta la mia solidarietà e il mio cordoglio alla famiglia dell'ennesima vittima (suicida) dello Stato!


ALBANELLA (SALERNO) – Nicola Carrano è senza un lavoro e si uccide. La famiglia appende questo manifesto funebre: ”Da parte della Famiglia Carrano: tutto questo a causa dello Stato. Grazie”.
Carrano si e’ suicidato impiccandosi alla trave della soffitta della sua abitazione, nelle campagne di Matinella di Albanella (Salerno) e la famiglia ha lanciato l’atto d’accusa sui manifesti che, poche ore dopo, ha fatto affiggere in paese per annunciarne la morte.(BlitzQuotidiano)



Nicola Carrano suicida, manifesto funebre della famiglia: "Grazie Stato" (foto)






 

Nessun commento:

>