> L'ultimo saluto (romano) a Teodoro Buontempo ... >

venerdì 26 aprile 2013

L'ultimo saluto (romano) a Teodoro Buontempo ...



Croci celtiche, saluti romani a 'gogo', grida al motto "boia chi molla", o "camerata er Pecora presente" ... insomma immagini di "quotidiano" fascismo dai funerali di Teodoro Buontempo, storico dirigente del Msi e di An (poi passato nel partito di Francesco Storace), morto mercoledì scorso all'età di 67 anni ...

Il feretro di Teodoro Buontempo, avvolto nel Tricolore, è stato accolto da applausi e saluti romani, sia dentro che fuori della chiesa di San Marco in piazza Venezia a Roma (...) «Un'altra aquila è volata in cielo, ciao Teodoro» questo lo striscione della Gioventù Italiana esposto all'esterno della Basilica, firmato con la croce celtica. «Camerata er Pecora? Presente» hanno iniziato urlare con il saluto romano quando è arrivato il feretro trasportato tra gli altri dal consigliere comunale Alessandro Cochi e da Giuliano Castellino. Alcuni militanti di destra hanno urlato "Boia chi molla". (Corriere della Sera)



Al momento dell'ingresso nella chiesa anche qualche momento di tensione con i giornalisti che sono stati apostrofati con frasi come «siete tutti zecche», «andatevene o finisce male» (foto Jpeg)

Ad accogliere la bara cori e saluti romani (foto Jpeg)

(foto Jpeg)


foto via Corriere.it




 

Nessun commento:

>