> Biancofiore insulta Battiato, "forse si riferiva a un suo parente, di prostitute in parlamento non ne vedo" >

mercoledì 27 marzo 2013

Biancofiore insulta Battiato, "forse si riferiva a un suo parente, di prostitute in parlamento non ne vedo"



La vicenda e il mio pensiero l'ho spiegato in questo post, ma a poche ore dalla frase incriminata «Queste troie che si trovano in Parlamento farebbero qualsiasi cosa. È una cosa inaccettabile» (ma ci vuole così tanto cervello per capire che la frase era riferita alla "compravendita" di parlamentari che si vendono per soldi e cambiano partito?), e la conseguente presa di posizione di Crocetta che ha revocato l'incarico di assessore a Franco Battiato, arriva la risposta da parte Micaela Biancofiore che insulta in questo modo (lei si che ha chiaramente insultato) l'ormai ex assessore siciliano!






video dal canale youtube, AgenziaVista - via Cado in piedi




Vedi anche:

Battiato e l'ipocrisia del parlamento Italiano!




 

2 commenti:

>