> Il ministro Inglese che rischia il carcere per una multa ... >

martedì 5 febbraio 2013

Il ministro Inglese che rischia il carcere per una multa ...



Una carriera finita per una multa 
Dopo avere lasciato l’incarico da ministro dell’Energia britannico un anno fa, Chris Huhne lunedì 4 febbraio si è dimesso anche da parlamentare, secondo molti ponendo fine così alla sua carriera politica. Huhne ha ammesso di avere mentito su chi fosse alla guida della sua auto, multata per eccesso di velocità nel 2003. All’epoca la moglie di Huhne accettò al posto suo una riduzione dei punti sulla patente, prendendosi la colpa di un’infrazione che invece aveva commesso Huhne (..) Il processo dovrebbe iniziare martedì 5 febbraio e per l’accusa di avere ostacolato la giustizia Huhne rischia il carcere. (Il Post)

Della vicenda ne avevo parlato già qui, ricordando anche l'altro caso celebre dell'ormai ex ministro tedesco Karl-Theodor zu Guttenberg, che rassegnò le dimissioni dopo le accuse di "plagio" sulla tesi di dottorato (aveva in sostanza copiato la tesi ad un noto professore di diritto), e questo di Chris Huhne, che potrebbe rischiare addirittura il carcere, è solo l'ennesimo caso che dimostra come l'Italia sia un paese fuori dal mondo e senza regole ... basti pensare agli oltre 100 politici indagati che abbiamo in parlamento nella totale indifferenza dell'opinione pubblica!!!!






Vedi anche:

In Italia salvano i mafiosi dal carcere, in Inghilterra si dimettono per una multa!

Impunità in parlamento: una piaga tutta Italiana!




 

Nessun commento:

>