> G8 Genova: ex questore Colucci condannato per falsa testimonianza >

lunedì 10 dicembre 2012

G8 Genova: ex questore Colucci condannato per falsa testimonianza




 
Due anni e otto mesi di reclusione. Questa la pena inflitta a Genova dal giudice Massimo Deplano all’ex questore Francesco Colucci, processato per falsa testimonianza per le dichiarazioni rese al processo Diaz. La richiesta del pm Enrico Zucca era di tre anni. Colucci è stato condannato per avere detto il falso nel processo per la famigerata irruzione nella scuola durante il G8 del luglio 2001 – blitz concluso con l’arresto di 93 manifestanti, oltre sessanta dei quali rimasero feriti – per coprire gli allora vertici della polizia e in particolare l’ex capo Gianni De Gennaro, assolto in via definitiva il 22 novembre 2012 dall’accusa di aver indotto il dirigente a mentire durante il processo.
Secondo l’accusa, Colucci, sentito come teste il 3 maggio 2007,  avrebbe ritrattato quanto detto in precedenza “aggiustando il tiro” dei suoi ricordi per tenere lontano dalla vicenda De Gennaro.
(Fatto Quotidiano)

Dopo le motivazioni della sentenza sul processo alla Diaz durato oltre 10 anni, motivazioni che parlano di un "massacro ingiustificabile da parte degli operatori di polizia" che ha gettato "discredito sulla nazione agli occhi del mondo intero", e le scuse del capo della polizia Manganelli (anche se chiaramente solo di facciata), questa è solo l'ennesima conferma sulle vere responsabilità delle forze dell'ordine su quell'autentico massacro messo in atto durante l'irruzione nella scuola Diaz del G8 2001 a Genova! Vergogna!




Vedi anche:

Motivazioni Diaz, "massacro ingiustificato. La polizia ha screditato l'Italia nel mondo!"

G8 scuola Diaz, le motivazioni della sentenza in Appello: i vertici della polizia videro ma non fermarono le violenze




 

3 commenti:

>