> Sicilia, se la mafia si astiene dal voto ... >

venerdì 2 novembre 2012

Sicilia, se la mafia si astiene dal voto ...



Elezioni Sicilia, Ingroia: "La mafia si è astenuta in attesa di stringere nuovi patti"

Il pezzo di Lirio Abbate su l'Espresso mi ha lasciato basito ... leggere che su 1300 detenuti nel carcere "mafioso" di Pagliarelli a Palermo, ha votato uno solo (dei 7500 detenuti totali in Sicilia, addirittura hanno votato solo in 46), lascia veramente perplessi e spaventa ... se poi leggi che anche il procuratore aggiunto a Palermo, Antonio Ingroia, spedito in Guatemala per aver messo il naso dove non doveva (ufficialmente per una missione Onu), conferma, "C'è un'astensione molto alta ed è probabile che la mafia abbia preferito in questo momento stare alla finestra in attesa di vedere se riesce a stringere nuovi patti" ... allora c'è veramente da preoccuparsi!!!





 

2 commenti:

>