> L'arte di arrampicarsi sugli specchi, "i lacrimogeni dal ministero? un' illusione ottica"! >

venerdì 16 novembre 2012

L'arte di arrampicarsi sugli specchi, "i lacrimogeni dal ministero? un' illusione ottica"!



Dopo la diffusione di quel video (vedi qui) dove si vedono lacrimogeni piovere dalle finestre del palazzo del ministero di Giustizia, sentite un po' con quali giustificazioni si è presentato il segretario del sindacato di Polizia Siulp, Felice Romano:
"Nelle tecniche che noi utilizziamo i lacrimogeni vengono sparati a parabola, proprio per evitare che possano ferire le persone ... io non so se siano stati lanciati dalla finestra del ministero, che mi sembra non solo improbabile, ma quasi impossibile ... fosse stato così ci sarebbe stato fumo anche all'interno del ministero, rendendo invivibili i locali ... forse quei lacrimogeni sono stati lanciati dai colleghi in strada in parabola, e nella discesa dalla parabola, chi ha inquadrato in quel momento, può pensare che siano venuti fuori dalla finestra".

E quelle del questore di Roma, Fulvio Della Rocca:
"Dato che i lacrimogeni non devono essere sparati ad altezza d'uomo ma devono seguire una certa parabola, l'ipotesi è che si sia infranto sul muro del ministero dando quindi l'impressione di essere stato esploso da un balcone. Io comunque non ho ancora visto le immagini".

Ma dove sta la scia dell'inizio della parabola? qui si vede chiaramente solo lo scendere dei lacrimogeni dai palazzi, e ripeto non è di certo la prima volta che succede!!! Stiamo veramente alla follia, questo è negare l'evidenza, è arrampicarsi sugli specchi, è prendere per il culo la gente!!!! Com'è possibile negare davanti ad immagini così chiare e limpide? Possibile mai che le Forze dell'Ordine per chiedere scusa devono prima fare morti o essere condannate dalla giustizia (dopo decenni di processi, vedi il G8 di Genova)?

E questa è democrazia? Ho la nausea!!!!!




video dal canale youtube, mario monsellato



Vedi anche:

Scontri a Roma, lacrimogeni lanciati dal palazzo del ministero di Giustizia (Video)

Questa è l'Europa del Nobel per la Pace?




 

3 commenti:

>