> L'ultimo regalo dell'Inps ai pensionati, "restituire duecentomila 14esime"! >

giovedì 20 settembre 2012

L'ultimo regalo dell'Inps ai pensionati, "restituire duecentomila 14esime"!



Duecentomila 14esime da restituire Mastrapasqua: "Troveremo un modo indolore" 
Duecentomila pensionati dovranno restituire la quattordicesima indebitamente percepita nel 2009. Tanti sono gli errori riscontrati nelle autodichiarazioni presentate in quel periodo. A confermare le indiscrezioni dei giorni scorsi è stato il Presidente dell'Inps, Antonio Mastrapasqua, intervenuto questa mattina al programma "Prima di tutto" di Radio Uno Rai. Come anticipato ieri da Repubblica, l'ente previdenziale ha già preparato le lettere per i pensionati, pronte per essere spedite a ottobre, comprese quelle indirizzate ai dipendenti pubblici ex Inpdap. Duecentomila persone, nella fascia di reddito più povera, dovranno restituire da 300 a 500 euro, a seconda dei casi. L' Inps recupererà così 80 milioni di euro, asciugando però pensioni già misere. Chi prendeva 400 netti, e sono i più numerosi, scenderà a 369 per i prossimi dodici mesi. (Repubblica)

Al solito la casta si accanisce contro i poveri pensionati ... perchè è giusto che i cittadini percepiscano la pensione che gli spetta, ma questo discorso andrebbe applicato a tutti, anche ai nostrii politici, per i quali aspettiamo da secoli che venga almeno messo un tetto massimo alle loro 2200 pensioni ...

Ricordo a tutti che paghiamo pensioni d'oro da 90mila euro mensili, come quella percepita dal signor Mauro Sentinelli (ex dirigente della regione Sicilia), oltre 34mila euro per Carlo Azelio Ciampi, 32 mila per Giuliano Amato, 27 mila euro mensili per Lamberto Dini ect ect ...





Vedi anche:

Volete incazzarvi? Ecco la lista completa delle 2200 pensioni che regaliamo ai nostri politici!




 

Nessun commento:

>