> Casa, autista e 20 mila euro di stipendio .. ma Fede "meritavo di più"! >

domenica 2 settembre 2012

Casa, autista e 20 mila euro di stipendio .. ma Fede "meritavo di più"!



http://libero-news.it/upload/thumbtruecut1303200027163_475_280.jpg 
Autista, casa, ufficio e 20 mila euro netti al mese. Ma non abbastanza per Emilio Fede, l'ex direttore del Tg4, che in un'intervista a La Zanzara su Radio24, si è lasciato andare a confidenze imbarazzanti. « Nel contratto con Mediaset iniziato il primo giugno c'è autista, casa, ufficio e ventimila euro netti al mese, ma neppure un euro di buonuscita dopo 24 anni. E devo fare un programma. Un contratto dignitoso, mi avrebbero dovuto dare molto di più dopo quello che ho dato all'azienda». (Corriere della Sera)

Il caro Emilio Fede dovrebbe solo che accendere un cero alla madonna se nonostante le famose intercettazioni tra lui e Mora che studiavano un piano su come spartirsi i soldi di Berlusconi, raggirandolo, continua a prendere uno stipendio da nababbo!

E' proprio vero, come si dice a Roma, "chi c'ha il pane non c'ha li denti"!



Colloquio del 22 agosto 2011, Fede dice a Mora: "Lele, studiamo insieme... Gli dico: 'Senti, ho visto Lele, non sta bene ed è preoccupato, forse credo che una mano bisognerebbe dargliela... Quest'uomo c'ha dato tutto ed è quello che ci ha dato soprattutto la riservatezza... lui rischia la bancarotta... allora diventa peggio il problema". Quindi, ecco il piano: a Berlusconi, Fede chiederà per conto di Mora "uno e due (1,2 milioni di euro, ndr), di cui 100 (Mora) li dà a me in due rate che ho prestato 50 e 50, capito? Vuol dire che possono diventare uno e mezzo: io ne prendo quattro e tu otto, va bene?"
(Stralcio dell’intercettazione da Libero-News)



Vedi anche:

Fede sbarca in politica con il suo movimento "Vogliamo vivere"

L'ultimo "regalo" di Fede (e Berlusconi), Italia condannata a pagare 10 milioni di euro per risarcire Europa7

Ecco come Emilio Fede tarocca il Tg4

Rinviati a giudizio!

Lo 'scaricabarile' della Minetti: "Le ragazze le portavano Fede e Mora"





 

Nessun commento:

>