> Regione Lazio, la casta dagli "stipendi d'oro"! >

venerdì 13 luglio 2012

Regione Lazio, la casta dagli "stipendi d'oro"!



 
Nel Lazio, con la metà degli abitanti della Lombardia (5 milioni contro 10), i consiglieri regionali percepiscono uno stipendio doppio di quello dei loro colleghi del "Pirellone": 10mila euro contro 5. Ognuno dei 71 eletti costa ogni anno ai cittadini del Lazio quanto un appartamento, 335mila euro, il 20% in più di quanto "valeva" nel 2009. E con la logica del melius abundare, per i 71 ci sono 79 poltrone. Nessuno è consigliere semplice, insomma. Sono tutti "graduati". E in tanti, cumulano più d'una carica, con emolumenti e prebende al seguito: 4 segretari del Consiglio, 17 capigruppo (ma in 8 "gruppi" c'è un solo consigliere), 19 presidenti e 57 vice per 19 commissioni (sono 8 in Lombardia e 15 quelle di Camera e Senato).
(..) Per tutti i consiglieri, oltre a diaria e indennità di ruolo (4.252 più 4.003 euro al mese), c'è un'altra indennità, quella di funzione, che va dai 2.311 euro per il presidente del Consiglio regionale ai 594 euro dei vicepresidenti di commissione.
(Repubblica)


Come suggerivo l'altra volta per i leghisti, adesso farei pagare il "conto" a tutta quella gente che ha votato e permesso a Renata Polverini di sedere sulla poltrona di presidente della regione Lazio ... perchè votare è un diritto, ma sarebbe anche ora che la gente si prenda la responsabilità di chi vota!





Vedi anche:

La Polverini va alla sagra del peperoncino con l'elicottero della Protezione Civile

Polverini insulta i contestatori dal palco: “Le zecche come voi non mi fanno paura”

“Si tratterebbe solo del 25% di stipendio in più”

Lazio: la Polverini annuncia tagli. E aumenta gli stipendi

Tutte le case di Renata Polverini




 

Nessun commento:

>