> Milano, si alle Unioni civili! >

venerdì 27 luglio 2012

Milano, si alle Unioni civili!




Il voto definitivo - 27 favorevoli, 7 contrari e 4 astenuti - è arrivato nella notte, poco dopo le tre e mezza, alla fine di un Consiglio comunale fiume durato undici ore e mezza (era iniziato alle 16,30). La delibera istituisce un registro a cui le coppie, sia etero che omosessuali, possono iscriversi contestualmente alla registrazione della famiglia anagrafica. «D’ora in poi nelle delibere comunali saranno parificate a chi è sposato. Anche le coppie gay – spiega Marco Mori, presidente di Arcigay Milano –. C’è voluto più tempo del previsto, ma il voto di questa notte è un segnale importante». (Corriere della Sera)


Sprazzi di civiltà nel grigiore di questa Italia che non vuole riconoscere pari diritti alle coppie (gay e eterosessuali) solo per leccare (come consueto) il deretano al Vaticano!




 

Nessun commento:

>