> Il parroco che vieta l'ingresso ai rom, "causa furti, gli zingari non possono entrare"! >

domenica 1 luglio 2012

Il parroco che vieta l'ingresso ai rom, "causa furti, gli zingari non possono entrare"!



zingari_parroco.jpg 

Alberto Sacco, 76 anni, parroco della parrocchia San Silvestro di via Lodovico il Moro, nel quartiere di Ronchetto sul Naviglio, ha deciso di vietare l'ingresso in oratorio agli zingari. Per farlo capire ai rom, ha affisso anche un cartello: «A causa di ripetuti furti gli zingari possono entrare solamente in chiesa». Il motivo, come riporta "Il Giorno" è dovuto a un tentativo di furto compiuto ai danni di due ragazzini, ad opera di due donne nomadi. (Cado in piedi)

Non voglio passare per "buonista ", ma voglio solo lanciare una provocazione a don Alberto Sacco ... quindi il giorno che si presenterà davanti la sua parrocchia uno dei 114 indagati (e per la maggior parte pluri-pregiudicati) del parlamento Italiano, come si comporterà? lo farà entrare, o metterà un bel cartello "vietata l'entrata a chi deruba l'italia dai tempi dei tempi (cioè i politici Italiani)" ??????

Ma tornando ai rom, non so quanto Dio possa apprezzare il cartello messo all'entrata della parrocchia da don Alberto Sacco ...




 

Nessun commento:

>