> Deficit/Pil all' 8% ... che fine ha fatto il miracolo di Monti? >

mercoledì 4 luglio 2012

Deficit/Pil all' 8% ... che fine ha fatto il miracolo di Monti?



Conti pubblici, deficit vola all'8% Spesa per interessi sale del 16% 
Nel primo trimestre del 2012 l'indebitamento netto delle amministrazioni pubbliche è stato pari all'8% del Pil, in crescita rispetto al 7% del corrispondente trimestre dell'anno precedente. Si tratta del dato peggiore dal 2009, quando il deficit era stato pari al 9,5%. Lo comunica l'Istat secondo cui, inoltre, il saldo primario, ovvero l'indebitamento al netto degli interessi passivi, è risultato negativo per 11.471 milioni di euro, con un'incidenza sul Pil del 3%. Negativo anche il saldo corrente (-21,952 miliardi) a fronte di un valore negativo di 17,120 miliardi nel primo trimestre 2011. Si allontana così, sempre di più, l'obiettivo del pareggio di bilancio. La situazione, inoltre, rischia di creare nuove tensioni a livello europeo: il deficit dei Paesi Ue deve, infatti, restare sotto la soglia del 3% (Repubblica)


Licenziamenti a tappeto, figuracce sugli esodati, "super ministri" indagati, tagli a go-go (ma solo per i cittadini), zero tagli alla casta, disoccupazione giovanile che ha raggiunto il 36% (peggior dato di sempre), governo in mano a lobby e poteri forti ... e se non bastasse, oggi i dati dell' Istat che confermano come l'indebitamento netto delle amministrazioni pubbliche è stato pari all'8% del Pil (peggior dato dal 2009) ...

Che fine ha fatto il miracolo i Monti?




 

Nessun commento:

>