> Fioroni: "No a coppie gay o mi candido" >

martedì 12 giugno 2012

Fioroni: "No a coppie gay o mi candido"



Pd: Fioroni, coppie gay? Priorita' lavoro, crescita, giovani, famiglia 
''C'e' un'area vasta nel Pd pronta a dire no a derive eutanasiche e coppie gay Un'area vasta decisa a costruire una coalizione di governo nuova, capace di individuare e imporre nel dibattito e nel programma le priorita' vere. Tutto il resto rischia di creare confusione, di disorientare, di indebolire un progetto politico vitale per il Paese. Lo ha affermato Giuseppe Fioroni intervistato dal quotidiano 'Avvenire' (..) Ripeto: non si tratta solo di scegliere il leader, ma di fissare programmi e contenuti. E se Bersani dovesse dimenticare le priorita', sarei costretto a riflettere e magari a muovermi''. (Asca)

Ma che gli hanno fatto i gay a sta gente da temere, da discriminare, da insultare così tanto l'omosessualità e gli omosessuali? Senza poi dimenticare che qui da regolamentare non ci sono solo le coppie gay, che tanto terrorizzano i nostri parlamentari, ma anche tutte quelle migliaia di "coppie di fatto", tutti quei nuclei di persone conviventi legate da un vincolo affettivo, a prescindere dal loro sesso e dal fatto che siano sposate o meno, e che grazie alle lacune della nostra legislazione non hanno alcun diritto!

E Fioroni stia tranquillo, Bersani non farà mai una proposta di legge simile, ma non per paura della sua eventuale candidatura (sai che trionfo ...), ma perchè semplicemente non avrà mai le palle di fare una proposta che andrebbe contro il Vaticano e il "mondo" cattolico!




 

Nessun commento:

>