> Linee Guida della Cei: per i vescovi non c'è obbligo di denunciare prete pedofilo! >

martedì 22 maggio 2012

Linee Guida della Cei: per i vescovi non c'è obbligo di denunciare prete pedofilo!




Non possiamo chiedere al vescovo di diventare un pubblico ufficiale, non possiamo chiedergli di prendere l’iniziativa’ di denunciare un caso di abusi su minore commesso da uno dei suoi preti di cui fosse venuto a conoscenza perchè ‘contrasta con l’ordinamento’, anche se naturalmente ‘non gli viene impedito’. Lo ha detto mons. Mariano Crociata, segretario generale della Cei, illustrando ai giornalisti le ‘Linee Guida’ della Cei ‘per i casi di abuso sessuale nei confronti di minore da parte di chierici’, in vigore da oggi. Il documento e’ stato presentato ai vescovi italiani nell’ambito dell’Assemblea Generale dell’episcopato in corso in Vaticano. (Giornalettismo - Libero - Asca)



E scusate eh, anche se non c'è un obbligo legale di denunciare un prete che abusa di un bambino, almeno dovrebbe esserci quello morale!

Questo è il Vaticano ... e come dico sempre, pregate, pregate quanto volete, ma non fatelo in chiesa!





Vedi anche:

Don Seppia, condannato a 9 anni e mezzo per pedofilia

Il prete con il chiodo fisso! (video da 'Le Iene')

Un arresto al giorno toglie il pedofilo di torno!




 

Nessun commento:

>