> Se avete problemi economici, tranquille ... il "pene-fattore" vi aiuterà! >

lunedì 16 aprile 2012

Se avete problemi economici, tranquille ... il "pene-fattore" vi aiuterà!



 
Dunque i bonifici di B. alla Minetti e alle gemelle Eleonora e Imma De Vivo non sono, come potrebbe apparire a un occhio prevenuto, tangenti a tre testimoni nei suoi processi. Ma elemosine, atti di liberalità del noto filantropo a "persone danneggiate da chi ha condotto le indagini". Lo dice lui al suo Giornale, dunque c'è da credergli. I 257 mila euro all'igienista dentale altro non sono che "un aiuto in un momento di difficoltà": "Quali altre risorse poteva avere la Minetti per opporsi alla poderosa macchina giudiziaria", a parte il modesto stipendio di 12 mila euro che le versiamo ogni mese in veste di rappresentante del popolo lombardo? (via Dagospia)

E lo stesso discorso vale naturalmente per i 72 mila euro gentilmente concessi alle sorelle De Vivo ... non fate i maliziosi su, questa non è corruzione, ma solo bontà!! Quindi ragazzi, ma soprattutto ragazze, torno a rinnovare l'invito fatto diversi mesi fa, se siete in difficoltà economica, contattate il "pene-fattore" ... lui vi aiuterà!!!!






Vedi anche:

Berlusconi paga ancora la Minetti e le De Vivo: 127mila euro in bonifici tra aprile e ottobre 2011




 

Nessun commento:

>