> Santanchè, "la Minetti? come Nilde Jotti. Mia nipote in politica? che male c'è? è bella!" >

venerdì 13 aprile 2012

Santanchè, "la Minetti? come Nilde Jotti. Mia nipote in politica? che male c'è? è bella!"



 
"La Minetti? Anche Togliatti aveva come amante la Iotti, poi lei è diventata il primo presidente donna alla Camera, e sicuramente non aveva vinto concorsi. Nessuna delle due ha vinto un concorso, questo è sicuro (..) Se non fosse stata l'amante di Togliatti non credo sarebbe mai diventata presidente della Camera (..) Anche la Minetti non doveva diventare consigliere regionale ma le scorciatoie c'erano ieri e ci sono anche oggi, forse un tempo era peggio"

 "Mia nipote? meglio del trota, lui è un pirla, lei brava, bella e capace. Difendo il nepotismo. Se hai un parente, anche un figlio, preparato e capace perchè non deve avere la possibilità di emergere?"

"In politica funziona così, di cosa vi stupite, quando si fa una giunta decidono i partiti. Ho detto a Podestà (presidente provincia di milano, ndr) che c'era mia nipote, una ragazza brava, bella di cui mi fido. Piuttosto di suggerire uno che passa per strada e che non conosco. Lo rivendico con orgoglio" (Repubblica)

Certo paragonare Nilde Iotti a Nicole Minetti (indagata per induzione alla prostituzione minorile) ... poi insomma detto da una che raccomanda la nipote perchè "è bella" ... mah!





 

Nessun commento:

>