> Poi ci lamentiamo della giustizia Italiana ... >

sabato 21 aprile 2012

Poi ci lamentiamo della giustizia Italiana ...



 
George Zimmerman, la guardia privata che lo scorso 26 febbraio ha ucciso - a suo dire per legittima difesa - un ragazzo di colore disarmato, Trayvon Martin, di 17 anni, ha ottenuto la libertà su cauzione, 150mila dollari, dal giudice di un tribunale della Florida. (Corriere)

Trayvon Martin, è il ragazzo 17enne ucciso lo scorso febbraio mentre tornava a casa, disarmato, dopo aver comprato dei dolci. Il suo assassinio ha scatenato manifestazioni e proteste soprattutto quando Zimmerman non è stato ne arrestato ne incriminato per l'omicidio, che ha praticamente già confessato, perchè beneficiario della controversa legge 'Stand Your Ground' del 2005, che in Florida permette di sparare per legittima difesa anche se ci si sente solo minacciati. Zimmermann, volontario capitano delle guardie di quartiere di Sanford, in Florida, si giustificò dicendo che quel ragazzo con la felpa e il cappuccio aveva un fare "sospetto" che l'aveva portato a pensare che forse aveva con se delle "droghe" ...






 

Nessun commento:

>