> L'ultima di Umberto, "Non c'è reato, sono soldi nostri, li possiamo buttare dalla finestra" >

venerdì 20 aprile 2012

L'ultima di Umberto, "Non c'è reato, sono soldi nostri, li possiamo buttare dalla finestra"




 
"Non c'era un reato. Un partito può benissimo buttare i soldi dalla finestra, non è comunque un reato. Si fa fatica a configurare un reato in tutte le cose dette". "I soldi non sono quelli dello Stato, ma sono quelli delle tessere dei militanti e dei soldi della Lega, la Lega può fare quello che vuole. Quello che vogliono è annichilirci, spaventarci, ma le cose difficili creano la forza degli uomini". (Repubblica)

Povero Umberto, da quando è finita la "magnatoia" a spese degli Italiani lo vedo un po' confuso eh ...




 

Nessun commento:

>