> La persecuzione di Radio Maria ... >

domenica 1 aprile 2012

La persecuzione di Radio Maria ...



Perseguitati e costretti, tra difficoltà economiche, ad ascolta

Potrebbe passare alla storia come la persecuzione di Radio Maria, di sicuro sarà ricordato come uno dei più singolari casi di stalking discussi in un’aula di tribunale. Protagoniste due donne di Golfo Aranci, le sorelle Caterina e Francesca Servini, condannate ieri mattina a 8 mesi di reclusione (più il risarcimento dei danni e le spese giudiziarie) per aver tormentato il resto della famiglia, a più riprese e con «armi non convenzionali» tra cui la trasmissione a tutto volume e a qualunque ora dei programmi dell’emittente radiofonica cattolica.

Roba da matti nel 2012 ...




Visto su Nonleggerlo

via La Nuova Sardegna




 

3 commenti:

>