> Anche la nazionale di calcio "padana" (voluta dal Trota) pagata con i soldi degli Italiani! >

martedì 17 aprile 2012

Anche la nazionale di calcio "padana" (voluta dal Trota) pagata con i soldi degli Italiani!




nazionale-padana-calcio.jpg
(..) la squadra rinasce nel 2007, fortemente voluta da Renzo Bossi, che ne diventa team manager e s’impegna per farla diventare vincente“. Ad ogni costo.
Anche a costo di far pagare alla Lega le trasferte ai tifosi (..) Nel 2008 in Lapponia, una spedizione costata almeno 100mila euro, tutti usciti dalle casse del partito.
(..) Raccontano che Umberto Bossi e i due figli, Renzo e Riccardo, alloggiassero nel castello da mille e una notte di Fjalnnas, tra saune e tappeti rossi. Che ai tifosi furono rimborsati sia nove camper presi a noleggio (ognuno con un simbolo padano in bella vista), sia la benzina per coprire il viaggio di andata e ritorno da via Bellerio alle verdi lande di Gallivare (nel nord della Svezia), sia i soggiorni in campeggio e ogni spesa extra,  persino le birre. “Noi di certo non abbiamo messo mano al portafoglio. Dall’aeroporto in poi per la squadra tutto è stato a spese del partito. Da dove arrivassero i soldi per gli spostamenti e per gli alloggi dei tifosi, e se ci siano state spese extra, non ne ho idea. So che tutto era gestito dalla Lega tramite Sport Padania: un ente di promozione sportiva riconosciuto e sovvenzionato dal Coni”.
(Fatto Quotidiano)

A parlare è Leopoldo Siegel, giornalista di Radio Padania e allenatore della "nazionale" padana ...e davanti a tutto questo (pensiamo anche allo scandalo Lusi-Margherita) per quale motivo dobbiamo continuare a versare loro soldi pubblici (nonostante siano stati abrogati con un referendum nel lontano '93)? Per continuare a farci derubare come fanno da una vita mentre portano il paese al fallimento?




 

Nessun commento:

>