> Sandri, confermata condanna a 9 anni per Spaccarotella. "Fu omicidio volontario"! >

martedì 14 febbraio 2012

Sandri, confermata condanna a 9 anni per Spaccarotella. "Fu omicidio volontario"!



Sandri, condanna definitiva per l'agente La Cassazione: fu omicidio volontario

La prima sezione penale della Corte di Cassazione ha confermato la condanna a 9 anni e quattro mesi di reclusione per l'ex agente della polizia stradale di Arezzo, Luigi Spaccarotella, per l'omicidio del tifoso della Lazio e Dj Gabriele Sandri, ucciso con un colpo di pistola l'11 novembre del 2007 nell'area di servizio autostradale Badia al Pino. La Corte di Cassazione ha quindi rigettato il ricorso, così come richiesto dal sostituto pg Francesco Iacoviello, presentato dai legali di Spaccarotella contro la sentenza emessa dalla Corte d'assise d'Appello di Firenze che ha riconosciuto l'omicidio volontario con dolo eventuale.
Per la Procura Generale della Cassazione l'uccisione di Gabriele Sandri fu omicidio volontario.
(Repubblica)

Giustizia è fatta , per quanto poi possano valere 9 anni di carcere (sempre se li farà mai tutti) davanti alla vita persa di un ragazzo di 26 anni ... me lo sono chiesto spesso davanti a fatti del genere e in particolare alla vicenda Sandri per la sua assurda e tragica dinamica, ma se al contrario fosse stato Sandri a sparare ad un agente di polizia con una pistola e dall'altro lato della carreggiata di un'autostrada, quanto si sarebbe preso?




 

Nessun commento:

>