> I grandi affari di Sandro Bondi: 3 milioni di euro per un crocifisso che ne vale 700 mila ... >

domenica 19 febbraio 2012

I grandi affari di Sandro Bondi: 3 milioni di euro per un crocifisso che ne vale 700 mila ...




Sandro Bondi lo rifarebbe. Difende «bontá e correttezza» della scelta che portò il ministero dei Beni Culturali, allora da lui guidato, a sostenere l'acquisto di un Crocifisso ligneo attribuito a Michelangelo e pagato 3,2 milioni di euro, a fronte di una stima che oggi viene riportata a circa 700 mila, ragion per cui la Corte dei Conti chiede ora i danni ai vertici del dicastero che a vario titolo avallarono l'acquisizione. Anzi, l'ex ministro rivendica con orgoglio la decisione di allora: «Non ho alcuna difficoltà - dice Bondi -. Venne presa da me con il parere vincolante del comitato tecnico consultivo, sia per quanto riguarda l'attribuzione sia relativamente al costo della scultura». (Corriere della Sera)

 Preferisco non commentare la notizia ... lascio a voi l'incazzatura!!!!




 

Nessun commento:

>