> Celentano, la Annunziata e lo sterminio dei gay ... >

venerdì 24 febbraio 2012

Celentano, la Annunziata e lo sterminio dei gay ...



Lucia Annunziata (LaPresse) 
«Non sono d'accordo con tutto quello che ha detto Celentano, anche perchè Famiglia cristiana e Avvenire mi piacciono. Ma lui ha il diritto di dire quello che vuole e lo avrei difeso anche se avesse detto che i gay devono andare al campo di sterminio»

In un primo momento avevo pensato fossero le solite oscenità di Borghezio, Giovanardi o Ciarrapico ... invece era proprio Lucia Annunziata, ospite a Servizio Pubblico, che più tardi si è giustificata dicendo:

«(..) Ho difeso la libertà di espressione dell'artista, ma ho usato l'esempio, di proposito estremo, della ferocia antigay per rendere più chiara l'esistenza anche di una contraddizione fra questo diritto e il merito delle opinioni che si esprimono»

Beh fattelo dire ... bell'esempio del cazzo!




 

1 commento:

>