> Wikipedia sciopera contro le norme anti pirateria Usa >

mercoledì 18 gennaio 2012

Wikipedia sciopera contro le norme anti pirateria Usa



Wikipedia torna a "scioperare", questa volta contro le norme anti pirateria Usa (lo 'Stop Online Piracy Act'), contro le quali si sono già schierati potenze come Google, Facebook, Twitter ma anche lo stesso presidente degli Stati Uniti Barack Obama ... ecco come si presenterà nelle prossime 24 ore la home di Wikipedia Italia:

(P.S. non sò voi ma io, neanche a dirlo, sono per internet LIBERO!!!!)



Wikipedia:Comunicato del 18 gennaio 2012 

A seguito delle discussioni svoltesi nei giorni scorsi, esprimiamo solidarietà nei confronti della protesta in atto sulla versione inglese di Wikipedia contro le proposte di leggi note come Stop Online Piracy Act e PROTECT IP Act. Condividiamo con i nostri colleghi di lingua inglese le preoccupazioni sul pericolo che l'approvazione di tali leggi da parte del Governo statunitense potrebbe comportare per la libertà del Web in generale, e per Wikipedia in particolare, e desideriamo unire la nostra voce al coro di chi chiede che il Web stesso possa rimanere libero da censure e limitazioni, e non essere influenzato da leggi, decise da pochi, che cerchino di arginare questa libertà.  
In quanto utenti di un Progetto basato sulla Licenza CC BY-SA e, nel nostro piccolo, autori anche noi, siamo particolarmente sensibili ai temi del rispetto del diritto d'autore e della proprietà intellettuale, e riconosciamo che i titolari dei diritti sulle opere d'ingegno abbiano ragione nel chiedere che tali diritti vengano rispettati: Wikipedia non approva la pirateria informatica, né la giustifica in alcun modo sulle pagine dell'enciclopedia. Gran parte del lavoro degli utenti di Wikipedia consiste in effetti nell'identificare e rimuovere, con la massima prontezza e velocità, le violazioni di copyright altrui che vengano inserite nelle voci.  
Continua a leggere ...




 

Nessun commento:

>