> Giovanardi, “La casta non esiste! Prendo 4mila euro al mese e lavoro 7 giorni su 7” >

martedì 17 gennaio 2012

Giovanardi, “La casta non esiste! Prendo 4mila euro al mese e lavoro 7 giorni su 7”



”Mi dicano Rizzo e Stella, che hanno fatto i soldi sulla mia pelle scrivendo libri sulla casta, cosa dobbiamo prendere dall’alto della loro saggezza. Si sono presi milioni di euro con questi libri e io pro-quota ho già dato”.

“Sono membro di questa casta, che non esiste, che viene ogni giorno crocefissa. Mi piacerebbe essere crocefisso come consigliere di Stato o membro di un’autority, almeno prenderei di più. Voglio cambiare categoria di crocefissione. Voglio passare dalla casta a 4000 euro al mese a quella di altri servitori dello Stato.”

“Sono pronto a prendere la metà della metà di quello che prendono Rizzo e Stella, che pontificano ogni giorno, e di quello che pigliano i membri del Cda del Corriere della Sera, e anche dei bancari che mi fanno la lezione, che prendono 40 volte quello che prendo io. I miei compagni di scuola del liceo prendono tutti più di quanto guadagno io: se uno fa l’oculista, il dermatologo, il commercialista o l’avvocato ha uno stipendio più alto di me, anche perchè non so quanto dichiarano. Qualsiasi medico ospedaliero arrivato alla mia età non prende meno di 6000 euro al mese. E poi la casta dei giornalisti come Fazio che prende 100 mila euro al mese e rompe le scatole a me che ne prendo 4 mila e lavoro 7 giorni su 7.” (Iris press)

E già … povero Carlo Giovanardi … lui si fa il mazzo per noi per 4 spicci e noi lo stiamo pure sempre ad insultare …





 

Nessun commento:

>