> E al Senato arriva la “Sedicesima”! >

venerdì 6 gennaio 2012

E al Senato arriva la “Sedicesima”!



Ai dipendenti del Senato anche la «sedicesima». Nella foto l'Aula di Palazzo Madama (Ansa)

Il regolamento sul personale del Senato, all'articolo 17 comma 3, la chiama «indennità compensativa di produttività», ma di fatto equivale a una sedicesima mensilità. Cioè una mensilità aggiuntiva rispetto alle già quindici mensilità di cui si compone lo stipendio dei dipendenti di entrambi i rami del Parlamento. Oltre alle classiche tredicesima e quattordicesima riscosse a dicembre e a giugno, i lavoratori di Camera e Senato incassano infatti la quindicesima: una mensilità il cui importo viene spalmato nelle buste paga di aprile e settembre. (Il Sole 24 Ore)

Ragazzi io non vorrei dirlo, perchè non vorrei passare per quello “eversivo”, come non voglio giustificare assolutamente nessuno (ognuno è responsabile delle proprie azioni) … ma credo di pensare quello che pensano molti Italiani (senza cadere in inutili perbenismi come fanno, in malafede, molti della stampa nazionale) … e quando leggo cose simili mi domando:  “ancora si stupiscono se ricevono lettere di minacce con proiettili?”





 

1 commento:

>