> Transparency International 2011: Italia sempre più corrotta! >

venerdì 2 dicembre 2011

Transparency International 2011: Italia sempre più corrotta!



36 posizioni perse in 15 anni. Nel 2001 l'Italia era al 21° posto della classifica di Trasparency International, l'ong che stabilisce ogni anno l'indice di corruzione (coefficiente a 5,5 in una scala da 0 a 10 , dove più è basso il valore più c'è corruzione). Nel 2005 eravamo precipitati fino al 40° posto (indice di corruzione a 5,0). Nel 2008 l'Italia scendevamo ancora fino al 55° posto (4,8). Nel 2009 perdevamo altre 8 posizioni scendendo al 63° posto (4,3). Lo scorso anno eravamo scesi ulteriormente fino alla 67° posizione (3,9) e in questo 2011 le cose non sono andate diversamente, pur rimanendo con lo stesso indice di corruzione (3,9) siamo scesi fino alla 69° posizione.

Dati che sinceramente non mi stupiscono, basti guardare gli arresti quotidiani di mafiosi, le condanne a banchieri (vedi i 5 anni a Geronzi inflitti proprio in questi giorni) o l'elenco di pregiudicati che siede in parlamento ... una nazione in mano alla corruzione!







 

1 commento:

>