> Mussolini, “L’abolizione dell’indennità? è un’istigazione al suicidio” >

sabato 10 dicembre 2011

Mussolini, “L’abolizione dell’indennità? è un’istigazione al suicidio”



È come se ci mandassero nudi per strada. Poi è ovvio che uno si ammala, prende l’influenza, si aggrava, arriva la polmonite e quindi…”. Già la lo stop ai vitalizi è “un’istigazione al suicidio”, figurarsi ora. Lo ha raccontato a Tommaso Labate in un’intervista al settimanale ‘ A’: “Per colpa di pochi, quelli che si sono arricchiti con la politica e i soldi sottobanco, paghiamo tutti”. la Mussolini è inferocita: “Per i cittadini soffriamo ancora poco. Vogliono vederci soffrire ancora di più. Se abbassassero i nostri stipendi a 1. 000 euro al mese, la gente ci vorrebbe veder prendere 500 euro”. (Blitzquotidiano)
Che altro aggiungere? Non ho più parole …




 

Nessun commento:

>