> Cristiani (Pdl) va in carcere per tangenti … ma si becca vitalizio e 370 mila euro di “fine mandato” >

mercoledì 21 dicembre 2011

Cristiani (Pdl) va in carcere per tangenti … ma si becca vitalizio e 370 mila euro di “fine mandato”



Trecentottantamila euro. Sono i soldi che la Regione Lombardia, e quindi i lombardi, dovranno pagare per la liquidazione al vicepresidente del consiglio regionale Franco Nicoli Cristiani – arrestato con l’accusa di corruzione perché coinvolto nella vicenda delle presunte tangenti da parte del gruppo imprenditoriale del bergamasco Pierluca Locatelli -, che da 15 anni sedeva al Pirellone.
Il bello è che oltre alla liquidazione, dalla fine di questo mese Nicoli Cristiani riceverà dalla Regione anche il vitalizio.
(I segreti della casta di Montecitorio)

Ad attenderlo, oltre la milionaria indennità di fine mandato, anche un vitalizio di 5000 euro al mese!

E davanti a fatti del genere che altro aggiungere? ogni parola sarebbe superflua! Questa è l’Italia (purtroppo)!





 

Nessun commento:

>