> Questione di stile! >

lunedì 28 novembre 2011

Questione di stile!



A prescindere i discorsi fatti sulla figura (oscura) di Mario Monti, un’ inversione di marcia si è notata subito, dal momento in cui è stato nominato presidente del Consiglio, e mi riferisco sicuramente all’immagine, alla reputazione, allo stile del nuovo Premier … a quel non cercare per forza la bomba sexy con la quarta di reggiseno per nominare un ministro, ma semplicemente una persona capace e che sappia fare il suo lavoro (cose inimmaginabili per il vecchio governo).

Un altro piccolo esempio sono anche gli scatti di stamane, che mostrano un Mario Monti scendere da un treno e con pochissimi uomini di scorta …


A ben altro c’aveva invece abituato per anni e anni l’ex premier Silvio Berlusconi (e i suoi ministri) che viaggiava continuamente scortato da decine di body guards e spesso anche da forze dell’ordine (qualcuno si lamentò, “Non ne possiamo più. Non siamo diventati carabinieri per fare la guardia alle escort del premier”), in macchine ultra lussuose o con i voli di stato (usati anche da altri ministri, ad esempio per andare a vedere la partita di calcio allo stadio da Roma a Milano), per portare a spasso amiche, veline, latitanti … insomma a scopo puramente privato e non istituzionale!

Posso dirlo, vedere Mario Monti scendere da un treno con soli 4 uomini di scorta, e non da un volo di stato accompagnato da 4 veline, mi rincuora, mi soddisfa … sono finalmente soddisfatto di avere almeno un Premier (normale) e non un pagliaccio!




Le foto via Nonleggerlo!




 

Nessun commento:

>