> “Malato mentale”. Niente carcere? >

martedì 29 novembre 2011

“Malato mentale”. Niente carcere?



TMNews CNN

L'autore degli attacchi del 22 luglio in Norvegia, Anders Behring Breivik, dichiarato dal punto di vista penale non responsabile da esperti di psichiatria, può essere internato in una struttura psichiatrica ma non rinchiuso in carcere. Lo ha annunciato la procura norvegese. (TMNews)

Che abbia dei gravissimi problemi è innegabile, ma così a pelle ho pensato, “è più malato lui che ha ucciso 77 persone, o gli psichiatri che potrebbero fargli evitare il carcere dopo un massacro simile?”





 

Nessun commento:

>