> “Grazie alla pioggia sgomberati i campi nomadi di Torino” >

martedì 8 novembre 2011

“Grazie alla pioggia sgomberati i campi nomadi di Torino”



"Ora che la pioggia è riuscita nell'impresa in cui aveva fallito il sindaco Piero Fassino, ossia lo sgombero del campo nomadi abusivo sul Lungo Stura Lazio, mi auguro che il comune provvederà all'identificazione di tutti gli irregolari che vivevano in quel campo" (Davide Cavallotto)

E chi poteva dire una cosa del genere se non un  leghista?





 

Nessun commento:

>