> Come è bello essere parlamentare … >

sabato 26 novembre 2011

Come è bello essere parlamentare …



Tra i vantaggi di cui la Casta gode c'è sicuramente un trattamento di favore a livello contributivo. Sei un lavoratore dipendente? Allora allo Stato devi versare un'aliquota pari al 33% del tuo reddito (percentuale più alta tra le principali). Se invece ti sei lanciato in politica e sei riuscito a conquistarti un posto in Parlamento, ti basta rinunciare a solo l'8,6% delle tue entrate.

Di seguito le aliquote per i principali settori: - Lavoratori dipendenti 33% - Deputati 8,6% - Senatori 8,6% - Artigiani 20-21% - Commercianti 20,09%-21,09% - Avvocati 13% (+3% eventuale) - Architetti 12,5% (più 3% eventuale) - Psicologi 10% - Consiglieri reg. Lazio 27% - Giornalisti 31,83% - Cooperative agricole 32,30% - Fondo dazio 32,65% - Fondo esattoriali 32,50% - Dirigenti enti pub. cred.32,71% - Dirigenti partiti pol. 32,71%.(Lettera43)

Com’è bello essere parlamentare … com’è bello guadagnare 10 volte lo stipendio di un lavoratore dipendente Italiano (per quei fortunati che uno ne hanno, visto che la disoccupazione è all’8% e quella giovanile al 29%), pagando solo 1/4 delle tasse che pagano i comuni mortali e lavorando appena 67 ore al mese

E c’è anche chi, recentemente, ha avuto il coraggio di lamentarsi degli stipendi troppo bassi (vedi la Carlucci e Stracquadanio) …





 

Nessun commento:

>