> Brambilla, milioni di euro sprecati per il “nulla”! >

lunedì 28 novembre 2011

Brambilla, milioni di euro sprecati per il “nulla”!



Michela Vittoria Brambilla
Per insegnare alla polizia locale italiana come trattare i turisti stranieri nel 2010 sono infatti stati spesi 534 mila euro (per corsi di 36 ore in cui gruppi vigili urbani venivano addestrati a "tecniche relazionali, problem solving e gestione dello stress"). Altri 200 mila sono serviti a formare nuovi manager per "l'innovazione turistica".
Per stampare la carta del turista sono stati usati 51 mila euro di soldi pubblici, mentre il contact center dedicato ai viaggiatori è costato la bellezza di 2,4 milioni. Non sappiamo quanti hanno telefonato alla Brambilla per utili consigli sulle bellezze del Belpaese. Sappiamo però che l'ex ministro non ha fatto economia per la comunicazione e la promozione: il nuovo portale Internet (dopo gli sprechi milionari di Francesco Rutelli) è costato altri 5,4 milioni di euro (per coloro che vanno in Campania, il sito consiglia di assaggiare la pizza Margherita), mentre per dipendenti e uffici della neonata struttura di missione "per il rilancio dell'immagine dell'Italia" gli italiani hanno pagato 6,3 milioni.
(l’Espresso)
Questi sono i conti in rosso dell’ex ministero del Turismo, come potete leggere sopra, 5.4 milioni di euro per un sito internet, 6.3 milioni di euro per rilanciare l’immagine dell’ Italia (e che immagine), 2.4 milioni per un contact service  ect ect … e volete vedere i risultati? Guardate il grafico qui sotto :

Il crollo del turismo in Italia
[Grafico da Linkiesta – clicca sulla foto per ingrandire]




 

1 commento:

>