> Un parlamentare è risultato positivo alla cocaina! >

giovedì 13 ottobre 2011

Un parlamentare è risultato positivo alla cocaina!



image 

Non è uno scherzo, e neanche è un servizio delle Iene, ma sono dati ufficiali diffusi (a suo tempo, marzo 2010, ma tornati alla ribalta dopo alcune polemiche del Radicale Marco Perduca) dal sito istituzionale Dipartimento Politiche Antidroga … rimasti lì, abbandonati a se stessi, ho deciso di mostrarli a chi non li ha mai visti.

Come si può leggere (foto in alto), dei 232 parlamentari che hanno accettato (era facoltativo e non obbligatorio come vorrebbe Carlo Giovanardi per i trader di Piazza Affari, gli insegnanti, e per mezza Italia, tranne che per loro politici, stranamente) di fare il test antidroga, uno è risultato positivo alla cocaina!

Di questi, 162 hanno dato il consenso alla pubblicazione dei loro nomi (qui l’elenco), ma ben 25 (dei 232) hanno negato l’ok alla diffusione di tali dati, che appunto contenevano il nominativo (rimasto quindi anonimo) dell’unico parlamentare risultato positivo all’uso della cocaina.

Così a prima vista potrebbe sembrare un dato davvero irrisorio, però chissà come potrebbe cambiare la lista se ci fosse l’obbligatorietà (tanto sbandierata da Carlo Giovanardi quando non sfiora la casta) dei test antidroga anche per tutti gli altri 600 e passa parlamentari che hanno rifiutato di fare il test … ripensando poi ai risultati del famoso servizio delle Iene (censurato e mai mandato in onda), dove su 50 parlamentari ne risultarono positivi addirittura 16 , cioè uno su tre … le cose potrebbe apparire sotto tutt’altra prospettiva! No?





 

Nessun commento:

>