> Siamo al capolinea? >

martedì 11 ottobre 2011

Siamo al capolinea?



Premier in aula, ma il governo va ko L'opposizione: "E' finita, salga al Colle"

La presenza in Aula di Silvio Berlusconi non è bastata ad evitare una pesante sconfitta dagli esiti imprevedibili. L'esecutivo è stato battuto infatti oggi pomeriggio a Montecitorio sull'assestamento del bilancio 2010. L'articolo 1 del rendiconto è stato bocciato con 290 a favore e 290 contro. La maggioranza richiesta era di 291 "sì".

Alla votazione non ha partecipato il ministro Tremonti, rimasto sull'ingresso dell'Aula, scatenando la rabbia dei parlamentari del Pdl. Assente anche Bossi, rimasto a parlare con i cronisti in Transatlantico. Presente invece il premier, che una volta resosi conto dell'accaduto ha mostrato tutto il suo stupore. Allibito, è rimasto per un po' seduto al banco del governo, poi ha scambiato qualche parola con i ministri vicini. Alla fine si è alzato e, senza salutare nessuno dei ministri ma intrattenendosi brevemente con il capogruppo del Pdl, Cicchitto, ha lasciato l'emiciclo, scuotendo vistosamente un foglio che aveva in mano. (Repubblica)

Tremonti, Bossi, Scajola e i Responsabili non votano … La Russa e Cicchitto chiedono “un voto di fiducia” per vedere se esiste ancora una maggioranza … al tempo stesso viene rinviato il voto sul ddl Intercettazioni e la Lega Nord commenta «Una legge serve ma a noi interessano cose più concrete» … sta volta sembra veramente arrivato il capolinea per questo governo indecente!





 

Nessun commento:

>