> Giovanardi, “la crisi economica? dovuta al forte consumo di cocaina” >

lunedì 10 ottobre 2011

Giovanardi, “la crisi economica? dovuta al forte consumo di cocaina”



“Dopo piloti, autisti, funzionari pubblici, chirurghi, poliziotti e carabinieri, e’ assolutamente auspicabile che siano rapidamente effettuati controlli antidroga anche a Piazza Affari. Auspico di farlo in collaborazione con Borsa Italiana”.

“Non possiamo non tener conto di denunce di luminari autorevoli sul forte consumo di cocaina fra i trader di borsa- osserva Giovanardi- il nostro intento e’ intervenire prima per evitare che si pianga dopo a causa dei danni provocati dalla droga”

Dubito che un risparmiatore voglia affidare i suoi soldi a un trader drogato o alcolizzato. Ci sono pubblicazioni che collegano il crack di New York all’abuso di droga. Allarmi seri da prendere in considerazione”

“Intendiamoci, la droga non e’ la causa delle oscillazioni di Borsa, ma sicuramente una concausa, un allarme che va accolto” (Giornalettismo)

Ad averci pensato prima eh?

Intanto però consiglierei a Carlo Giovanardi di cambiare spacciatore! I risultati positivi vedrà che saranno immediati!





 

Nessun commento:

>