> Pardi "a paese di merda, Premier di merda" >

giovedì 8 settembre 2011

Pardi "a paese di merda, Premier di merda"




«Paese di merda, premier di merda». E ancora, il Cavaliere «è ricattabile e ricattato, in preda a lenoni, meretrici e brasseur d'affaires, uno di cui si può dire qualsiasi cosa perché ormai è segnato a fuoco dalla verità conosciuta»

E come dare torto al senatore Idv, Francesco Pardi? Ha forse detto qualcosa di sbagliato, tanto da spingere quelli del Pdl a chiederne addirittura la sua sospensione?

Come funziona in questo? Berlusconi può insultare tutti anche un intera nazione ("Italia paese di merda", ndr) e poi nessuno può rispondergli a modo?



Video Corriere.it




 

Nessun commento:

>