> "Vietato l'ingresso ai marocchini" >

lunedì 5 settembre 2011

"Vietato l'ingresso ai marocchini"



"Vietato l'ingresso ai marocchini".

"Vietato l'ingresso ai marocchini". La scritta campeggia all'ingresso del "No problem", locale in via Leonardo Da Vinci ad Alassio. A spingere il gestore a un gesto così estremo è stata l'aggressione subita dalla figlia 21enne sabato notte. Un ambulante marocchino, il 30enne Ghalfi El Mohammed, è stato infatti arrestato dai carabinieri con l’accusa di violenza sessuale dopo aver inseguito la ragazza mentre stava rientrando a casa  a piedi e averla ferita alla schiena con un coccio della bottiglia (Il Giornale)

Al solito si fa di tutta un era un fascio, ma c’è comunque da dire che il 60% degli stupri in Italia avviene per mano di Italiani, il 7,8% invece è romeno, mentre il 6,3% è marocchino (vedi dati) … e se il proprietario di questo bar conoscesse i dati degli 80 mila “porci Italiani” che tutti gli anni vanno a caccia di bambini nei paesi dell’ Est, dovrebbe chiudere per mancanza di clientela!





 

2 commenti:

>