> Prendo 1200 euro al mese ma non posso scioperare! >

mercoledì 24 agosto 2011

Prendo 1200 euro al mese ma non posso scioperare!



image

Leggevo che ormai sembra certo (o quasi) lo sciopero dei calciatori di serie A … con molta probabilità domenica potrebbe saltare la prima di campionato …e riflettevo … dicendo tra me e me “cazzo, questi scioperano e prendono miliardi a palate (milioni di euro, ma l’abitudine alla lira chissà quando mi passerà), e io che prendo 1200 euro al mese non posso neanche permettermi di andare a  una manifestazione o scioperare sennò perdo il posto di lavoro!”

E non mi interessa che adesso arriva il tipo che dice “non scioperano per soldi” (che poi non è vero perchè uno dei punti della contesa nasce proprio dal fatto che i calciatori vorrebbero far pagare il “contributo solidarietà” – la tassa sopra i 90 mila euro -  alle società e non di tasca propria) o “ scioperando non creano disagio ai cittadini” … qui gente che si muore di fame e questi scioperano perchè alcuni giocatori (parliamo sempre di gente milionaria) vengono fatti allenare in disparte … e non m’interessa che è un loro diritto scioperare, perchè vorrei tanto scioperare anche io che lavoro 9 ore al giorno in una ditta privata, e nonostante i miei 1200 euro al mese, non potrà mai farlo, altrimenti rischio il licenziamento! Come è strana la vita eh?

 

(P.s. è un mio “sfogo” personale , magari sbagliato, ma io la vedo così)





 

2 commenti:

>